Fabio Brigida Tulip


Classe 1985, sono nato a Monopoli (BA) nel mese di febbraio. Sin dalle scuole superiori, ho avuto una forte attrazione per la statistica e la casualità, congiuntamente ad un’innata propensione per l’informatica ed i linguaggi di programmazione. Durante gli anni dell’Università, ho accostato a queste discipline, un sempre più crescente interesse nei riguardi delle analisi dei dati e degli investimenti sui mercati finanziari che, da circa tre anni, sono divenuti il mio pane quotidiano.


Nel 2012 ho conseguito con lode, la Laurea in Statistica Finanziaria ed Attuariale presso l'università degli Studi di Bari "Aldo Moro" con il Chiar.mo Prof. Giovanni Ferri, discutendo una tesi sperimentale  in Economia delle scelte di portafoglio dal titolo : Il modello d'investimento "trend on" : evidenza empirica ed aspetti comportamentali. La scelta di discutere la tesi su di una mia tecnica d' investimento,  è stata partorita in seguito alla bellissima esperienza delle Universiadi del Trading promosse dal Directa SIMpA (marzo 2011 - ottobre 2011) durante le quale, in veste di team leader, ho potuto testare per la prima volta le sensazioni contrastanti che l'operatività di borsa può offrire, specie quando si è inesperti e ci si lascia guidare un pò troppo dalle emozioni e dalle proprie convinzioni.


“Universiadi del trading” è una competizione universitaria di livello internazionale durante la quale è stato possibile operare sui diversi mercati e strumenti finanziari al fine di gestire, in modo autonomo, un capitale di 5.000€ concesso a fondo perduto da Directa SIMpA a ciascun team partecipante. L’esito negativo di questa esperienza è nulla se confrontato con il bagaglio formativo accumulatosi nel corso della competizione ed arricchito, in seguito, dal prosieguo di studi personali. Studi personali che, alimentati di pari passo ad una ferrea disciplina legata alla finanza comportamentale ed all'analisi tecnica, mi hanno formato al punto tale da poter asserire con certezza che operare in borsa, non è poi così difficile.

Ciò d'altro canto non significa che sia facile; come in ogni cosa servono costanza, perseveranza, impegno ed un analisi critica dei propri progressi o regressi. Ad ogni modo, durante gli aggiornamenti del mio blog, cercherò di fornire delle linee guida sull'operatività di borsa, attraverso analisi semplici ma esaustive.

Sono un amante dei colori ed i miei principali interessi, oltre a quello degli investimenti sui mercati finanziari, si concentrano nella musica e nella lettura.